fbpx
-10%
,

EZ40VELPN Potatore telescopico a batteria 40V

Disponibilità:

Solo 1 pezzi disponibili


SCARICA MANUALE D’USO

  • Potente: ideale per eseguire qualsiasi tipo di lavoro o sistemazione in giardino
  • Pratico : leggero e facile da usare con una mano con il sistema di sgancio rapido
  • Sicurezza : rinforzato grazie al sistema di regolazione della tensione della catena e freno elettrico
  • Comfort : garantito dalla Lubrificazione autom. catena
  • Ergonomia: l’imbracatura solida del potatore con asta evita fatica e dolore
  • Fornito senza batteria o caricatore

93,00 103,00

Solo 1 pezzi disponibili

Compara

Il potatore ad asta a batteria EZ40VELPN Energizer è perfetto per tagliare rami e potare arbusti in completa autonomia.
Grazie ad una lunghezza di taglio adeguata di 20 cm. è perfetto per la manutenzione o la potatura di alberi da frutto o ornamentali, la sua maneggevolezza e il suo utilizzo sono stati studiati per essere rapidi ed intuitivi.
Il peso e la manovrabilità dell’EZ40VELPN lo rendono uno strumento essenziale e facile da trasportare per organizzare i tuoi spazi boschivi.
Consegnato con un’imbracatura, quest’ultima ti garantisce un lavoro meno faticoso e più comfort. Una volta fissata correttamente, questa imbracatura faciliterà il trasporto del dispositivo all’albero successivo.
Le batterie Energizer sono intercambiabili e si adattano a tutti i prodotti della gamma 40 V Energizer.
La durata degli strumenti del marchio Energize sono una garanzia solidità e qualità.

COD: 02331 Categorie: ,
Alimentazione

Lunghezza guida (cm)

Vel. di avanzam. catena

Controllo della velocità

Modalità Eco

Passo catena 3/8

Lubrificazione autom. catena

Regolaz. tens. catena

Lunghezza del palo

Tubo di prolunga

Type of brake

Imbracatura

Sistema di Rilascio rapido

Impugnatura soft-grip

Capacità serbatoio olio (mL)

Tipo piattaforma

Batteria e caricatore inclusi

Basato su 0 recensioni

0.0 totale
0
0
0
0
0

Lascia una recensione su “EZ40VELPN Potatore telescopico a batteria 40V”

Ancora nessuna recensione